Ucciso a coltellate per strada a Monza, in pieno giorno. Cristian Sebastiano, 42 anni, residente nel quartiere San Rocco, a pochi passi dal luogo del delitto avvenuto in Via Fiume, è stato aggredito e colpito con numerose coltellate, quelle mortali alla gola. L’allarme è stato dato da alcuni passanti che hanno allertato il 118. I soccorritori, giunti sul posto alle 12.45, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 42enne, colpito anche al torace. Cruciali per identificare l’assassino saranno le testimonianze di residenti e passanti e le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona. Sul caso indagano i carabinieri di Monza.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Isoardi torna sulla fine della relazione con Salvini: “Non ero pronta, abbiamo sbagliato entrambi. Il selfie? Ero arrabbiata”

next
Articolo Successivo

Monza, uomo di 42 anni ucciso con numerose coltellate: fermati due minori di 14 e 15 anni. “Volevo punirlo per la mia tossicodipendenza”

next