Il Piemonte passa dalla zona rossa a zona arancione e le strade di Torino si affollano. I negozi hanno rialzato le serrande e fuori dalle porte si sono formate lunghe code, non sempre nel rispetto del distanziamento fisico. Tanti esercenti hanno riaperto con sconti e promozioni prolungando il ‘Black Friday’ e attirando molti clienti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sicilia, Bancomat di Poste Italiane “impazzisce” e regala soldi: solo un pensionato li restituisce

next
Articolo Successivo

Coronavirus, altri 20.648 contagi e 541 morti. Calano ancora i ricoveri. In una settimana nuovi casi scesi del 23%

next