Ha ricevuto quasi 100mila visualizzazioni il video postato su TikTok da un ragazzo: nelle immagini l’uomo si riprende mentre cammina in acqua in Australia, quando all’improvviso incontra un pesce pietra. L’esemplare è tra i più pericolosi al mondo essendo estremamente velenoso e potenzialmente letale per l’uomo. Evitando di calpestarlo, il ragazzo lo prende però in mano, invitando gli spettatori a non imitarlo vista la pericolosità dell’animale. Tenendolo qualche secondo in mano, ha spiegato il funzionamento del veleno, per poi lasciarlo andare. Il gesto, considerato da molti folle, ha avuto un lieto fine, ma, come ha ricordato l’uomo, non è assolutamente da imitare.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dopo il sesso virtuale, arriva il primo matrimonio virtuale (su Zoom): sposi a 6000 km di distanza

next
Articolo Successivo

I corpi senza vita di due ragazzini di 12 e 14 anni ritrovati nelle gabbie per polli: indagini in corso

next