“La gestione della pandemia da parte di Attilio Fontana e Giulio Gallera è stata fallimentare“. La deputata del Pd, Lia Quartapelle, ha denunciato alla Camera i presunti errori degli amministratori lombardi dopo che il collega della Lega, Massimo Garavaglia, aveva accusato il governo di tenere all’oscuro Fontana sulle decisioni prese in merito all’ultimo dpcm. “Ma è la Regione Lombardia a fornire i dati all’esecutivo”, è stata la replica di Quartapelle. Dai banchi del Carroccio si sono levate numerose proteste, durate diverse minuti, al termine delle quali è stato espulso il leghista Igor Iezzi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fuorionda di Carlo De Benedetti a ‘Otto e mezzo’: “No, che rompico…oni”

next
Articolo Successivo

Speranza alle Regioni: “Non ignorino gravità dei dati”. Ora la Calabria contesta la zona rossa, ma ha modificato i numeri della Terapia intensiva all’ultimo minuto

next