È partita venerdì 24 ottobre la 13esima edizione di Archivio aperto, la manifestazione annuale che Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia di Bologna dedica alla riscoperta del patrimonio cinematografico privato, dal film di famiglia al film sperimentale e d’artista.

Un’edizione interamente online, per la prima volta: il programma, ricco di proiezioni e incontri, sarà infatti accessibile gratuitamente su diverse piattaforme e sulla pagina Facebook. Nella prima giornata, in occasione del centenario, è stato mostrato un filmato inedito del 1972 che mostra Gianni Rodari che dialoga con i bambini della Scuola dell’infanzia Diana Reggio Emilia, girato in occasione degli “Incontri con la Fantastica” organizzati dal Comune di Reggio Emilia come momento di riflessione e formazione per gli insegnanti (da cui nacque il libro culto La Grammatica della fantasia)

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nuovo dpcm, gli assessori alla Cultura contro la chiusura di cinema e teatri: “Ingiustificata”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, la cultura è un genere di prima necessità: non permettiamo che vada a fondo

next