Esplodono i nuovi casi di coronavirus e crescono la pressione sugli ospedali e i decessi. Nelle ultime 24 ore sono 8.804 i contagi rintracciati a fronte di 162mila tamponi, con un rapporto test/positivi del 5,4%. L’Italia registra una forte crescita di nuovi positivi (+21% rispetto ai 7.332 di mercoledì con il +7% di tamponi) deceduti (+83), di ricoveri nei reparti Covid (+326) e di persone che necessitano di assistenza in terapia intensiva (+40).

La Lombardia fa registrare 2.067 positività (11.05 in provincia di Milano, 515 in città) e la curva schizza anche in Campania e Piemonte, che contano rispettivamente 1.127 e 1.033 contagi. Altre 11 Regioni fanno segnare oltre 100 casi e nessuna area meno di 30. Tra lunedì e giovedì sono 26.656 i casi rintracciati, oltre il doppio degli stessi giorni della scorsa settimana quando furono 13.070 e oltre il triplo rispetto a due settimane fa (7.541).

Gli attualmente positivi sono quasi centomila: 99.266. Di questi, si trovano in isolamento domiciliare in 92.884. Altri 5.796 sono ricoverati con sintomi (giovedì scorso erano 1.871 in meno) e in 586 si trovano in terapia intensiva (sette giorni fa erano 228 in meno). Nell’ultima settimana sono 289 le vittime, che da inizio pandemia ad oggi sono 36.372. Il totale dei dimessi-guariti è invece di 245.964, di cui 1.899 nelle ultime 24 ore, in calo rispetto a ieri, quando erano stati 2.037.

La pressione sugli ospedali aumenta in particolare in cinque regioni: la Lombardia fa segnare 81 ricoveri in ventiquattr’ore, la Toscana 47, il Piemonte 33, il Lazio 32 e la Liguria 30. Gli accessi in terapia intensiva crescono in particolare in Emilia-Romagna (14), Lombardia (8), Piemonte (7) e cinque accessi si registrano in Veneto, Lazio e Campania. In termini assoluti, è il Lazio la regione con più posti letto occupati (969 in reparti e 90 in terapia intensiva), seguita dalla Campania (762 e 66) e dalla Lombardia (726 e 72).

Il contagio regione per regione

Lombardia 2.067 – ieri 1.844
Piemonte 1.033 – 499
Emilia-Romagna 453 – 339
Veneto 600 – 657
Lazio 594 – 543
Campania 1.127 – 818
Toscana 581 – 575
Liguria 432 – 362
Puglia 257 – 315
Sicilia 399 – 366
Marche 140 – 166
Trento 62 – 29
Friuli Venezia Giulia 136 – 182
Abruzzo 203 – 126
Sardegna 186 – 122
Bolzano 98 – 124
Umbria 263 – 141
Calabria 39 – 60
Valle d’Aosta 67 – 37
Basilicata 37 – 9
Molise 30 – 18

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, il primario Pan (ospedale Cremona): “Con questo trend situazione preoccupante, virus ora è più facilmente trasmissibile”

next
Articolo Successivo

Milano, solo malati Covid all’ospedale Sacco. Ats: “Agire in fretta per evitare il lockdown”. Sala: “Rt è sopra 2, qualcosa si deve fare”

next