Sono 67 i Comuni italiani chiamati al ballottaggio dopo il primo turno del 20 e 21 settembre scorso. Le urne sono aperte dalle 7 alle 23 di domenica 4 ottobre e dalle 7 alle 15 di lunedì 5 ottobre. Secondo gli ultimi dati diffusi dal ministero dell’Interno, alle 19 ha votato il 30,08% degli aventi diritto (dal calcolo sono esclusi i Comuni delle Regioni a statuto speciale). Un numero leggermente inferiore rispetto all’affluenza registrata al primo turno alla stessa ora (36,37%), quando però si votava anche per il referendum costituzionale sulla riduzione dei parlamentari. A pesare sulla partecipazione dei cittadini è soprattutto l’incognita del maltempo che nelle scorse ha travolto il nord Italia. Attesa anche per i risultati in Sicilia, dove si vota ancora per il primo turno in 61 città.

Gli sguardi sono tutti puntati sui nove Comuni capoluogo al ballottaggio: Matera, Chieti, Crotone, Reggio Calabria, Andria, Lecco, Bolzano, Arezzo e Aosta. Nella città dei sassi proseguono le prove di alleanza tra le due forze di governo, così come sono da tenere d’occhio i risultati del secondo turno a Pomigliano d’Arco e Giugliano, dove i 5 stelle e il Partito democratico si sono presentati insieme già al primo turno. Nel Comune di Luigi Di Maio i governisti sono fiduciosi in vista del ballottaggio, grazie al 41,8% ottenuto dal candidato sindaco unitario, Gianluca Del Mastro, al primo turno. La rivale, l’azzurra Elvira Romano, vice sindaco della giunta uscente guidata da Raffaele Russo, si è fermata al 39,7%. A Giugliano, invece, il ‘giallo-rosa’ Nicola Pirozzi – che al primo turno ha incassato il 33% – spera nella rimonta sul sindaco uscente Antonio Poziello (37%). In tutto sono 7 le cittadine (non capoluogo) in cui l’alleanza giallorossa si presenta unita.

La partita più importante per i dem è quella di Reggio Calabria, chiamata per la prima volta nella sua storia allo spareggio: gli elettori dovranno scegliere tra il sindaco uscente Giuseppe Falcomatà (centrosinistra) al 37,1% e il candidato del centrodestra Antonino Minicuci al 33,6%. Il candidato scelto dalla Lega e da Salvini ha imbarcato tutti gli scopellitiani doc, oltre ad ex Pd passati a FdI ed esponenti di destra nascosti nelle liste civiche. Falcomatà invece ha perso più di 20 punti di consenso rispetto alla scorsa tornata elettorale: un risultato che arriva al termine di 5 anni a capo di una giunta più volte coinvolta in inchieste della magistratura. Il centrodestra punta a tenere Chieti, dove il candidato Fabrizio Di Stefano, farmacista, sfida il medico di famiglia Diego Ferrara scelto del centrosinistra. Si tenta il colpaccio anche a Lecco, dove Peppino Ciresa sostenuto da Lega, Fdi e Fi si è fermato poco sotto il 49% dopo 10 anni di governo dem.

Caso a parte è l’Alto Adige: qui si vota solo in un giorno e i seggi resteranno aperti fino alle 21. A Bolzano gli elettori aventi diritto al voto sono 81.036, di cui 42.784 femmine e 38.252 maschi. Lo spoglio delle schede sarà effettuato subito dopo la chiusura dei seggi. I due contendenti sono il sindaco uscente Renzo Caramaschi e il candidato del centrodestra Roberto Zanin. Alle 11 l’affluenza è del 13,28%. Nel 2016, al ballottaggio tra Caramaschi e Mario Tagnin, alla stessa ora aveva invece votato l’11,53%.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ballottaggio a Reggio Calabria, Minicuci sfida Falcomatà imbarcando ex fedelissimi di Scopelliti. Il dem paga le difficoltà di gestione

next
Articolo Successivo

Ballottaggi in Alto Adige, il centrosinistra rielegge Caramaschi a Bolzano con il 57%. A Merano vince l’uscente Rösch per 37 voti

next