Stavolta è successo davvero: Ulisse, con 3.682.000 e il 17,49% di share, ha battuto TemptationIsland con 2.951.000 e il 16,96% di share. Per qualche settimana siti e giornali hanno titolato sulla “vittoria” del programma di divulgazione scientifica di Alberto Angela sul cosiddetto “reality delle corna”, condotto da Alessia Marcuzzi. Ecco perché la settimana scorsa, su queste pagine, Giuseppe Candela spiegava: “Peccato che le cose non stiano proprio così. Il programma di Alberto Angela celebra il “divin pittore” Raffaello e assistono al suo racconto intelligente ed efficace 3.247.000 telespettatori con il 15,53% di share, in onda dalle 21.29 alle 23.45. Su Canale 5 il reality delle corna prodotto da Maria De Filippi incolla allo schermo, dalle 21.40 alle 0.44, 3.036.000 pari al 17,85% di share. Così siti e quotidiani, guardando questi dati, parlano erroneamente di una vittoria della trasmissione in onda su Rai1. Qualcuno, notando la differenza in share, accenna a una vittoria in valori assoluti. La verità è che pur trattandosi di un sostanziale pareggio, la vittoria va a Canale5 avendo i due programmi durate differenti. Così a risolvere la situazione ci pensa la sovrapposizione auditel, vale a dire la valutazione dei due programmi prendendo in considerazione lo stesso periodo di messa in onda: dalle 21.40 alle 23.46 vince di un soffio Temptation Island con 3.289.000 telespettatori e il 16% contro Ulisse 3.229.000 con il 15,7% di share. Ulisse, dunque, non vince in valori assoluti e nemmeno in share. Lo stesso errore era stato commesso da siti e quotidiani sette giorni prima, al debutto il reality condotto da Alessia Marcuzzi aveva ottenuto 2.958.000 spettatori con il 18,78% (lo scorso anno con concorrenti vip 2.949.000 e il 18,16%) mentre lo spazio in onda su Rai1 era stato visto da 3.134.000 con il 15,89%. Anche in questo caso con il vantaggio di Canale 5 in sovrapposizione. Alberto Angela ha battuto Temptation Island? La risposta è no“. Anzi, era no. Perché stavolta è proprio vero. RaiUno e la cultura portata con grazia e competenza da Alberto Angela ha battuto gli amorazzi di coppie che scoppiano per copione. Evviva.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Grande Fratello Vip, la confessione di Elisabetta Gregoraci a Pretelli: “Briatore addormentato, una volta gli ho preso il dito…”

next