Duri scambi di accuse ed insulti reciproci fra Donald Trump e Joe Biden nel primo confronto tv fra i due candidati alla presidenza Usa in vista del voto di novembre, sul palco del Case Western Reserve University di Cleveland, in Ohio. Un confronto che fin dall’inizio ha avuto toni durissimi ed è stato giocato sulle continue interruzioni dell’avversario, soprattutto da parte di Trump, tanto che spesso il moderatore Chris Wallace ha avuto difficoltà a tenere in mano la situazione. “Sei un bugiardo e un clown, il cagnolino di Putin”, ha detto Biden a Trump, accusato di essere “il peggior presidente della storia“. Il Tycoon ha ribattuto sostenendo che Biden “non ha niente di intelligente” ed ha glissato sull’invito a riconoscere l’esitodel voto, affermando che “per sapere il risultato ci potrebbero volere dei mesi”. “Andate a votare, siete voi che determinate il futuro del Paese. E lui non può fermarvi”, ha replicato Biden

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Merkel: “No a un nuovo lockdown, ma sì ad azioni locali”. E sconsiglia viaggi in “Paesi a rischio”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, i giovani ignorano le regole: aumentano i casi nei campus universitari. Il video che preoccupa il Regno Unito

next