Nel corso di Fratelli di Crozza – in onda il venerdì in prima serata sul Nove e in live streaming su Dplay – Maurizio Crozza nei panni di Beppe Grillo rivendica il suo ideale di democrazia: “Io non ci credo più al Parlamento, io credo nella democrazia diretta coi rappresentanti eletti a sorteggio. Fai una lotteria, fai un bim bum bam. Il futuro è ‘l’an ghin go, tre civette sul comò’. Questa è l’evoluzione della democrazia: tu prendi i cittadini, prendi cinquanta milioni di fiammiferi e chi estrae quello più lungo è eletto”.

Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com (http://it.dplay.com/)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crozza-Emiliano e l’abbuffata post-voto: “Finalmente mi posso rilassare. Paura di perdere? Mi sono cag*** sotto”. E si ‘mangia’ Scalfarotto

next
Articolo Successivo

Tale e Quale Show, Francesco Paolantoni perde la protesi. Imbarazzo di Conti: “Ha perso i denti”

next