Un’ambulanza che sfreccia accanto ai corridori, suonando il clacson, ma che finisce con lo speronare un ciclista. La vittima dell’incredibile incidente, avvenuto durante la quindicesima tappa del Tour de France con l’arrivo sul Grand Colombier, è il forte atleta lussemburghese Bob Jungels. Jungels, come si vede nel video, è finito a terra dopo il contatto con il mezzo tra lo stupore degli spettatori e degli altri ciclisti in gara. La tappa è andata alla rivelazione di questa Grande Boucle, il giovane sloveno Tadej Pogacar (al suo secondo successo) che in volata ha regolato la maglia gialla, il connazionale Primoz Roglic. In crisi nera il vincitore della scorsa edizione, Egan Bernal, insieme a Nairo Quintana, praticamente usciti dai giochi per un piazzamento sul podio finale.

Video Twitter

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Us Open, finalmente Thiem: l’austriaco vince il suo primo titolo Slam. Ora è pronto per guidare la rivoluzione ai vertici del tennis

next
Articolo Successivo

Alex Schwazer, il perito sul Dna nelle urine: “Dati confermano anomalia”. Il marciatore: “Dimostrata la manipolazione”

next