Circatremila persone si sono ritrovate a Roma in piazza Bocca della Verità al grido di “libertà” e “verità“. Sono i negazionisti del Covid-19, capitanati dalle mamme promotrici del gruppo Facebook ‘Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria’, assieme al gruppo ‘Resilienza2020’, ai militanti di Forza Nuova, i sostenitori del No 5G, i seguaci di QAnon e i no vax. “Giù le mani dai bambini”, gridano dal palco, che vanno liberati dalla “dittatura sanitaria“. Rigorosamente senza mascherine e assembrati, hanno esposto in piazza diversi cartelli con scritto, tra le altre cose, “media negazionisti della realtà”, “abolite l’Ordine dei medici”, “governo criminali assassini” e “tamponatevi il cu..”.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ex Ilva, incendiate nella notte 8 auto degli operai. Deraglia un carro-siluro. I sindacati: “Fortissimo malessere e scarsa manutenzione”

next
Articolo Successivo

“Forestali che lavorano a chiamata, pochi mezzi e la mano della mafia”: ecco perché in Sicilia i roghi devastano le riserve. Ogni anno

next