Circatremila persone si sono ritrovate a Roma in piazza Bocca della Verità al grido di “libertà” e “verità“. Sono i negazionisti del Covid-19, capitanati dalle mamme promotrici del gruppo Facebook ‘Salviamo i bambini dalla dittatura sanitaria’, assieme al gruppo ‘Resilienza2020’, ai militanti di Forza Nuova, i sostenitori del No 5G, i seguaci di QAnon e i no vax. “Giù le mani dai bambini”, gridano dal palco, che vanno liberati dalla “dittatura sanitaria“. Rigorosamente senza mascherine e assembrati, hanno esposto in piazza diversi cartelli con scritto, tra le altre cose, “media negazionisti della realtà”, “abolite l’Ordine dei medici”, “governo criminali assassini” e “tamponatevi il cu..”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ex Ilva, incendiate nella notte 8 auto degli operai. Deraglia un carro-siluro. I sindacati: “Fortissimo malessere e scarsa manutenzione”

next
Articolo Successivo

“Forestali che lavorano a chiamata, pochi mezzi e la mano della mafia”: ecco perché in Sicilia i roghi devastano le riserve. Ogni anno

next