Pierluigi Diaco è appena uscito dall’Istituto San Gallicano di Roma, nel quartiere dell’Eur, dove si è sottoposto sia a tampone che ad esame sierologico. I risultati dovrebbero essere noti nel pomeriggio. Stando all’Adnkronos, il conduttore si è sottoposto agli esami dopo che la sua trasmissione ‘Io e Te‘ (che doveva andare in onda ancora tutta questa settimana, alle 14 su Rai1) è stata sospesa in seguito ad un caso di positività all’interno del gruppo di lavoro del programma. Al posto di ‘Io e te’ ci sarà un’allungamento de La Vita in Diretta Estate con Diaco che si collegherà alle 14 da casa sua.

Appena la la Rai ha appreso della positività di una persona nella squadra del programma pomeridiano scattato il protocollo previsto dalla task force anti-Covid dell’azienda, che prevede la sospensione della trasmissione per permettere i controlli su tutte le persone entrate in contatto con la persona positiva ed evitare ulteriori contagi. Pierluigi Diaco era finito in mezzo alle polemiche per via di un suo intervento in radio a RTL 102.5 dove invitava in modo abbastanza brusco gli altri conduttori a smettere di parlare di coronavirus: “Nell’attualità c’è altro“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

VMA 2020, Lady Gaga trionfa: “Sembro un disco rotto ma mettete la mascherina”. Proteste ed esibizioni eccentriche

next
Articolo Successivo

Roberto Benigni: “Covid un dolore per me che ho questo desiderio irrefrenabile di toccare tutti, buttarmi addosso”

next