Pochi giorni fa ha fatto il giro dei social il video di un turista cacciato da un vaporetto a Venezia, per aver provocatoriamente abbassato la mascherina a bordo. A bordo dei traghetti, in questi ultimi giorni di afflusso di turisti prima di settembre, i marinai controllano i passeggeri uno a uno, richiamando quelli più disattenti che non indossano correttamente la mascherina

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, focolaio nello stabilimento Aia di Vazzola nel Trevigiano: 182 positivi su 560 test

next