L’ex presidente dell’Ecuador, Abdala Bucaram, è stato arrestato per la seconda volta nel giro di due mesi. Come si vede nel video, la polizia ha fatto irruzione a notte fonda in casa di Bucaram, che stava dormendo insieme a sua moglie. Le forze dell’ordine l’hanno portato via velocemente. L’ex presidente è accusato di avere legami con la criminalità organizzata. A giugno Bucaram era stato arrestato per corruzione ed è attualmente sospettato per traffico illegale di armi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bielorussia, un altro manifestante morto dopo essere stato arrestato durante gli scontri. Fermato e rilasciato un attivista italiano

next
Articolo Successivo

La Cina sblocca i visti per gli expat europei (come me). Per gli Usa le cose restano più difficili

next