Come ogni anno Maria De Filippi si rifugia per qualche giorno nel suo buen retiro ad Ansedonia, in Toscana, con il figlio Gabriele e Maurizio Costanzo. Qualche giorno di relax prima di ricominciare con tanti impegni da “Tu si que vales” a “C’è posta per te”, passando per la nuova edizione di “Amici”. A proposito di “Amici”, la produttrice e conduttrice racconta cosa è accaduto nel 2012 dietro le quinte del programma, quando i paparazzi si sono presentati per la prima volta davanti allo studio interessanti a Emma, Stefano De Martino e Belen.

“La situazione era tragica, ormai è lontana, ma al momento fu uno choc per tutti. – ricorda la De Filippi al settimanale Gente – Nessuno di noi aveva capito. Chiamai Stefano in camerino e gli chiesi: ‘Cosa stai combinando?’. E lui confessò. De Martino e Belen si erano innamorati ad Amici, ma lui non voleva dirlo a Emma, con la quale era fidanzato. Litigavano, lui la accusava di cose che lei non aveva fatto. Non sapevo avvero come uscirne, perché tutti e tre facevano parte del programma. E così a Emma lo dissi io, fui molto onesta e chiara con lei”.

La De Filippi fa anche una “radiografia” su chi è davvero De Martino. “Con lui ho un ottimo rapporto. So come è fatto. – rivela – La sua normalità è combinare guai, se non fa pasticci non è lui. E io so perfettamente che ogni volta che viene a trovarmi sta per farne nuovi. Ti racconto della sua situazione attuale: eravamo ancora in lockdown, lui da Milano doveva andare a Napoli per iniziare la sua trasmissione in Rai e si è fermato per salutarmi a Roma. Ho pensato: ahi ci risiamo. Abbiamo chiacchierato, mi ha parlato di lavoro, è ripartito. E poco dopo è scoppiato il caos con Belen. Avevo ragione. Stefano è un ragazzo molto particolare, ha la capacità di farsi perdonare l’imperdonabile, l’ha fato anche con me: aveva avuto una storia anche con un’altra ballerina di Amici, me ne ha combinate da vendere…. Questa volta con Belen non so come andrà a finire, può darsi però che tornino insieme, con lui non si sa mai. Perché Stefano fa il disastro e poi arriva con quella faccia lì. Con quel sorriso lì, con quella parlata e tu lo perdoni”.

“Temptation Island” è stato un grande successo in termini di ascolti e alla guida c’era Filippo Bisciglia, che Maria ha voluto fortemente alla conduzione nonostante a Mediaset non fossero del tutto convinti. “Ho conosciuto Filippo molti anni fa, al circolo del tennis (..) – spiega Maria – all’epoca era un giocatore di poker professionista, poi ha partecipato a un Grande Fratello. Quando nacque Temptation non volevo un conduttore ufficiale, volevo una tv più emozionale e mi sono fissata su Filippo”. A proposito dell’ultima edizione la conduttrice fa un pronostico sul rapporto tra Antonella Elia e il suo (ex?) fidanzato Pietro Delle Piane: “Sono sicura, assolutamente, che Antonella perdonerà Pietro: il perdono non sminuisce la figura di una donna, anzi è il contrario, per me la rafforza”.

“Temptation Island” tornerà ma nella versione nip a metà settembre, fissate per fine agosto le registrazioni. “Alessia Marcuzzi condurrà un’edizione tutta Nip, come si dice, il contrario di Vip, con persone normali. – conclude Maria – Ci credo di più, con loro scatta l’improvvisazione, la sorpresa, l’inaspettato. Alessia è generosa, è buona e di una ingenuità imbarazzante. Ogni tanto le devi proprio dire: svegliati”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mia Khalifa chiede aiuti per il Beirut: “Il mio cuore è in frantumi, continuate a donare per il Libano”

next
Articolo Successivo

Temptation Island, incendio nell’hotel in Sardegna che ospita le coppie e la produzione: trovata una lettera con minacce

next