Stavano filmando una colonia di foche attorno a Barrenjoey Island 10 km al largo della costa di Low Head, nel nord della Tasmania quando all’improvviso uno squalo bianco è comparso tra le onde e ha attaccato la loro barca. Momenti di puro terrore, che Sean Vinar e il figlio James hanno immortalato nelle immagini che stavano girando. Il video è stato poi pubblicato su YouTube ed è diventato virale: si vede il grande predatore che prima azzanna l’imbarcazione e poi la colpisce con la coda. Solo la prontezza del genitore nell’attivare il motore e lanciare l’imbarcazione a tutto gas lontano dallo squalo ha evitato il peggio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Quel vestito che indossi lo abbiamo pagato noi”: al matrimonio scoppia la lite tra la suocera e la sposa

next
Articolo Successivo

Dato per disperso, dopo sei giorni il corpo viene trovato quasi integro nel ventre di un coccodrillo

next