Francesca Pascale ha “decisamente girato pagina” e “dopo il lungo amore con Silvio Berlusconi, ora è ormai inseparabile dall’amica intima Paola Turci, 55 anni, con cui condivide l’impegno a favore dei diritti di gay e lesbiche e delle famiglie arcobaleno”. Così scrive il settimanale Oggi pubblicando un servizio con alcuni scatti rubati che immortalano proprio l’ex compagna del leader di Forza Italia mentre si gode le vacanze in barca con la cantante. Entrambe in bikini a prendere il sole, secondo il rotocalco tra loro ci sarebbe “un’amicizia molto speciale”.

La rottura tra Francesca Pascale e Silvio Berlusconi è avvenuta nel marzo scorso, in pieno lockdown, ma ora – sempre dal settimanale Oggi – arriva la notizia che i due si sono detti ufficialmente “addio” concordando una buonuscita da 20 milioni di euro più un assegno annuale di un altro milione e l’utilizzo della villa in Brianza dove l’ex consigliera di Fi nella Provincia di Napoli vive da anni.

Anche Silvio Berlusconi si sta godendo l’estate con la sua nuova fiamma, la deputata Marta Fascina, assieme a cui sta trascorrendo le vacanze in Sardegna. È con lei che il settimanale Gente ha fotografato l’ex Cav. in arrivo all’aeroporto di Olbia. Ad attendere la coppia a Villa Certosa ci sarebbero Eleonora e Barbara, figlie di Silvio e Veronica Lario. Marta Fascina è nata a Melito di Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria, il 9 gennaio 1990. È Laureata in Lettere e Filosofia alla Sapienza di Roma ed è stata eletta alla Camera dei Deputati con Forza Italia nel 2018, nella circoscrizione Campania 1. Collabora con Il Giornale. L’arrivo insieme a Berlusconi a Olbia sembra una conferma ufficiale della loro storia. Andranno bene le presentazioni “in famiglia”?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Francesca Pascale e l’addio a Silvio Berlusconi: dall’ex premier “buonuscita da 20 milioni di euro e assegno annuale da un milione”

next
Articolo Successivo

Belen Rodriguez tuona: “Chi ha tradito, verrà tradito. A chi ti ha fatto soffrire, sarà fatto di peggio”

next