“Mi disse: ‘O ti stacchi da Corona o ti lascio’. Non la ascoltai e lei cambiò manager”. In un’intervista al quotidiano L’Arena, l’ex agente dei vip Lele Mora ricorda queste parole pronunciate anni fa da Simona Ventura e riferite a Fabrizio Corona, con cui all’epoca aveva uno stretto rapporto professionale e di amicizia. Mora riavvolge il nastro dei ricordi e racconta nel dettaglio il suo rapporto con l’ex re dei paparazzi.

Si sono conosciuti 22 anni fa, nel 1998: “Gli ho insegnato tante cose belle, lui ha fatto tante cose brutte – spiega Mora -. Molto furbo. Non intelligente, ma brillante. Affetto da smania di protagonismo e bramosia di denaro“. In passato, si è parlato anche di una presunta storia tra Fabrizio e Lele, cosa sempre smentita dai diretti interessati: “Mai detto. Gli ho voluto molto bene ( a Corona, ndr), lo consideravo un figlio adottivo. Quanto all’intimità, lo faccio a casa mia, a porte chiuse, non sui giornali”, sottolinea l’ex agente dei vip.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili