Non le mandano certo a dire. La coppia composta da Adriana Volpe e Alessio Viola, alla guida di “Ogni Mattina” su Tv8, ha instaurato un rapporto molto complice tra battute e frecciatine che non passano inosservate sui social. L’ultima, seppur indirettamente, riguarda Giancarlo Magalli. “Oggi è una giornata particolare (…) oggi è il compleanno di Alessio: auguri! Tu festeggi 45 anni, che bello!”, sono state le parole di Adriana rivolte al giornalista a inizio puntata.

“Ma che hai detto il numero?”, la replica di Viola. “Non potevo?”. “Ma un’altra volta? Ma ci sei ricascata! Ma che dici l’età?! Già una volta hai fatto casino…”, è stata la risposta (ironica) di Viola, a cui l’ex padrona di casa de “I Fatti Vostri” ha tenuto il gioco tra le risate dei protagonisti: “Cioè, sono recidiva? Dici? Ho capito: con gli uomini non si può fare, va bene”. Il riferimento, neanche troppo velato, era alla “battuta della discordia”. A quando, cioè, Adriana Volpe svelò in diretta l’età di Giancarlo Magalli dando il là a una lunga diatriba tra i due.

Era il 2017 e da allora, tra querele e dichiarazioni a mezzo stampa, non se le sono certo risparmiate. Ad inizio aprile Magalli aveva annunciato la volontà di chiarire con l’ex collega: “Pronto a far pace. Io vorrei chiudere questa faccenda: è successo tutto solo perché caratterialmente non potevamo funzionare. Ormai sono passati anni, perché trascinarci in tribunale?”. Ma la conduttrice, vista anche al “Grande Fratello Vip”, aveva replicato così: “Giancarlo ha annunciato ai giornali di voler far pace con me, ma non mi ha chiamato né mandato nessun messaggio”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ennio Morricone, l’ultima apparizione tv via Skype a I Fatti Vostri: “Mio figlio? Come compositore, un po’ meno di me. Come direttore d’orchestra, di più”

next
Articolo Successivo

Palinsesti Discovery, finisce il “matrimonio” con Amici, tornano i successi Bake Off e La Confessione: ecco cosa vedremo

next