Continuano a scendere – seppur leggermente – i nuovi casi di coronavirus in Italia: 208 nelle ultime 24 ore, contro i 219 registrati ieri, per un totale di 241.819 contagi dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Dei nuovi casi, più della metà sono stati registrati in Lombardia mentre altre 10 Regioni non dichiarano oggi nessun nuovo positivo, ma parallelamente calano in modo considerevole anche i tamponi (come spesso accade a ridosso del fine settimana), quasi 15mila meno de giorno prima. I dati sono stati diffusi dal Ministero della Salute e sono consultabili sul sito della Protezione Civile. Si contano anche otto nuove vittime (34.869 vittime dall’inizio dell’emergenza). Ieri erano state 7.

Le 10 Regioni senza nuovi positivi sono Basilicata, Molise, Calabria, Valle d’Aosta, Umbria, Trentino Alto Adige, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Puglia e Marche. La Lombardia invece è sempre in testa per numero di nuovi contagi con 111 casi rispetto a ieri, seguita da Emilia-Romagna 38 e Campania 27. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 22.166 tamponi in tutta Italia, ancora in diminuzione rispetto ai 37.462 dichiarati ieri, per un totale di 5.660.454. Il balzo più significativo si registra nel numero delle persone guarite: 133 in più da ieri, per un totale di 192.241. Le persone attualmente ricoverate in ospedale sono 946 (una in più di ieri) e 72 pazienti sono in terapia intensiva, due in meno rispetto ad un giorno fa.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus Veneto, nuova ordinanza di Zaia: multa da 1.000 euro per chi non rispetta l’isolamento e denuncia se si rifiutano cure

next
Articolo Successivo

Coronavirus, le cause dei nuovi focolai (e le sanzioni previste): dai mattatoi ai rimpatri, i fattori di rischio all’origine dei cluster

next