“Mi hanno detto di tutto nella mia carriera e mi hanno accusato di tutto in politica, ma l’unica cosa di cui non sono stata mai stata accusata, neanche da Salvini e Meloni, è di non lavorare. Che io lavori 24 ore al giorno lo sanno tutti“. Così, a “L’aria che tira”, su La7, la deputata di Italia Viva, Maria Elena Boschi, smentisce di essere stata rimproverata dai colleghi di partito, e in particolare da Matteo Renzi, per le sue presunte assenze sul lavoro per via della sua relazione con l’attore Giulio Berruti, così come rivelato dai settimanali Chi e Diva & Donna.

E aggiunge: “In questo momento di crisi così pesante, in cui ci sono tantissime famiglie italiane che non sanno come arrivare a fine mese, la cassa integrazione non arriva e Tridico dovrà rispondere delle sue responsabilità, la aziende non sanno come pagare le tasse, le scuole paritarie rischiano di chiudere, io credo che cosa succeda nella mia vita privata non interessi a nessuno. E nemmeno interessa il chiacchiericcio che è di puro gossip del tutto infondato su cose di partito che non esistono e non ci sono”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il tormentone che non ti aspetti lo canta Bobo Vieri (con due ex colleghi): arriva nelle radio “Vita da Bomber”

next
Articolo Successivo

La7, Sorgi a Castaldo: “M5s votò von der Leyen, in cambio lei fu eletto vicepresidente al Parlamento Ue”. “Falso, è successo prima”

next