Un posto al sole: si riparte!!!!“. Dopo il lungo stop imposto dall’emergenza coronavirus ricominciano le riprese della serie tv cult di Rai 3. A dare l’annuncio, per la gioia dei fan, è stata la produzione con un post su Facebook in cui spiega i dettagli e anticipa che il ritorno in onda con le nuove puntate è previsto per la metà di luglio. “La serie riprende grazie all’impegno di Rai Fiction, CPTV Rai di Napoli e Fremantle che producono la serie, nel rispetto del protocollo di sicurezza e delle norme necessarie alla tutela di tutte le persone impegnate sul set”, si legge nel post.

“Le troupe al lavoro saranno tre, una in esterni e due in interni, ma non sono previsti cambi di studio tra una troupe e l’altra. Il set sarà sanificato al mattino e a fine giornata. Sono state riscritte le scene per mantenere il distanziamento sociale, quindi niente baci e abbracci, e se si vedranno scene di vicinanza saranno solo un escamotage della regia – prosegue -. Per il momento sono sospesi trucco e parrucco, ogni attore si preparerà autonomamente. Misuratori di temperatura sono stati sistemati all’ingresso dei set. Le riunioni saranno solo per via telematica. Test sierologici sono stati effettuati a tutto il personale e saranno ripetuti periodicamente”.”

Poi è la volta di alcune anticipazioni (ATTENZIONE SPOILER) su quello che vedremo nelle nuove puntate: “Si comincia oggi con le riprese in esterni nel celebre Palazzo Palladini, luogo iconico della serie, dove si intrecciano le vicende dei nostri protagonisti. E domani con gli interni, presso il CPTV di Napoli. Finalmente gli storici studi di Napoli torneranno ad essere teatro delle storie dei protagonisti che ritroveremo dove li abbiamo lasciati – si legge ancora nel post -: Serena e Filippo nella loro nuova vita dopo il divorzio; Marina Giordano, scampata al tentativo di omicidio grazie a Roberto Ferri, alle prese con Fabrizio Rosato; Giulia Poggi e famiglia impegnati nella gestione del cagnolino arrivato alla Terrazza; Guido e Mariella nella complicata organizzazione del loro matrimonio; il magistrato Nicotera impegnato nelle indagini sul clan Tregara”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Quarta Repubblica, Daniele Capezzone sbotta contro Christian Raimo: “Sei proprio un co***e, un co***e con la patente”

next
Articolo Successivo

Sono le Venti torna stasera, ecco le anticipazioni di Peter Gomez. Appuntamento alle 19.53 sul Nove

next