Sono giorni difficili per gli Stati Uniti. Da giorni tutte le grandi città americane sono scosse dalle manifestazioni di protesta organizzate dopo la morte di George Floyd, l’afroamericano di 46 anni ucciso da un agente di polizia durante un controllo. I social sono stati invasi dai video delle proteste e proprio uno di questi è diventato virale perché immortala l’arrivo di Batman in una delle piazze di scontro. È successo a Philadelphia dove, nel bel mezzo della guerriglia tra manifestanti e poliziotti, con i gas lacrimogeni lanciati sulla gente presente in piazza, è comparso l’eroe dei fumetti Marvel. O meglio, un uomo travestito dal supereroe di Gotham, tra l’altro in maniera piuttosto convincente: la sua entrata con “effetti speciali” e le immagini di lui che cammina indisturbato tra la folla e le fiamme ha ricordato a molti la scena di un film.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La bisnonnna di 103 anni guarisce dal coronavirus e festeggia bevendo birra ghiacciata

next
Articolo Successivo

In 3mila senza mascherina al mega party sull’acqua: appello per rintracciare i partecipanti. Nuovo focolaio di coronavirus dopo due feste in un shisha bar

next