Il video è stato pubblicato su Twitter dall’attivista Tanya Kerssen e mostra l’esercito e una squadra di polizia in assetto antisommossa nelle strade di Minneapolis, teatro in questi giorni di violente proteste per la morte dell’afroamericano George Floyd. Gli agenti urlano ai cittadini di rientrare nelle loro abitazioni. A un certo punto, un poliziotto punta un’arma verso la donna che sta filmando e le spara un proiettile di vernice, terrorizzandola

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

George Floyd, in Usa proteste e coprifuoco: in Florida agente pugnalato al collo, uomo ucciso a Indianapolis, tribunale in fiamme a Nashville

next