Mara Venier e Al Bano Carrisi: piccoli litigi tra amici. Prima l’intervista apparentemente gioviale durante Domenica In, poi una stoccata della Venier su Instagram che sembra indirizzata al cantante. Domenica scorsa la Venier ha festeggiato i 77 anni di Al Bano collegandosi con lui a Cellino San Marco. Dopo aver mandato in onda un video con una carrellata di auguri da parte di vari personaggi dello spettacolo, la conduttrice ha annunciato una sorpresa per l’amico. L’ex moglie del cantante pugliese, Romina Power, avrebbe voluto partecipare agli auguri in video ma avrebbe chiesto che fosse la Venier a leggere una sua poesia dedicata all’ex marito. Solo che Al Bano è come rimasto spiazzato.

Titubante, imbarazzato e visibilmente contrariato, il cantante ha provato a divincolarsi dalla presa mortale di Mara: “Sai che c’è, io sono per la par condicio”. La conduttrice ha subito capito il riferimento e ha risposto: “Eh ma a me Loredana (Lecciso ndr) non ha mandato nulla”. Il tira e molla l’ha concluso la Venier scegliendo di non leggere i versi della Power. Ma sono bastate 24 ore e la conduttrice di Domenica In ha pubblicato uno strano e sibillino messaggio su Instagram dove ricorda i dati di ascolto di domenica scorsa e poi scrive ma sembra soprattutto voler lanciare un messaggio ad Al Bano: “La vera maturità sta nel saper stare zitti, sorridere, girare le spalle e cambiare strada. Perché dove l’ignoranza parla l’intelligenza tace”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Daniela Martani: “I miei conoscenti che hanno fatto radio e chemioterapia sono morti. Mauro Corona? Un poveraccio che soffre di demenza senile”

next
Articolo Successivo

Maria De Filippi sfreccia in monopattino per i corridoi di Mediaset: “Lo ha rubato a Stash”

next