“Ci sono grandi contraddizioni tra le opposizioni. Perché le due mozioni hanno contenuti opposti. Eppure le opposizioni uniranno le forze per votarle entrambe”. Sono le parole del senatore Pier Ferdinando Casini (Autonomie) sulle due mozioni di sfiducia al ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. A fargli eco, l’esponente del Pd, Franco Mirabelli: “Sono inconciliabili, è chiaro il tentativo strumentale di far cadere il governo”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sfiducia Bonafede, al senatore Giarrusso (ex M5s) spengono il microfono. Lui se la prende con un collega: “Ma vaffanc***”

next
Articolo Successivo

Bonafede: “Falso che abbiamo spalancato le porte delle carceri ai detenuti più pericolosi. Scarcerazioni grazie a leggi in vigore da 50 anni”

next