“Io credo che i meridionali in molte cose siano inferiori”, la parole pronunciate da Vittorio Feltri a Fuori dal coro su Rete 4, dopo l’attacco alla regione Campania e al presidente De Luca, sono finite al centro della scena suscitando polemiche e indignazione. Tra i commenti, anche quello di Al Bano che in collegamento con il programma Dritto e Rovescio, sempre su su Rete4 ha commentato: “Io sono italiano, dal Sud mi sono spostato al Nord, al Nord ho coronato tutti i miei sogni, il Nord è dentro di me. Non mi sento come qualcuno dice ‘inferiore’, ma neanche ’superiore’. Cretini ci stanno in un luogo e cretini ci stanno nell’altro luogo, intellettuali in un luogo e intellettuali nell’altro… ma stiamo ancora a parlare di Sud e di Nord? Sono punti geografici. L’intelligenza com’è da una parte, così è dall’altra. Quindi seguiamo la strada dell’intelligenza che fa bene a tutti. Poi se qualcuno vuole fare gli scoop dicendo ‘lì sono inferiori e qua superiori’ fa una figura da cacca

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Morto il rapper Fred the Godson: era ricoverato per covid-19. L’addio dell’amico Gué Pequeno

next
Articolo Successivo

Lucio Presta contro Mario Giordano: “Sorrisi complici con Vittorio Feltri, sghignazzando. Ci siamo tolti ogni dubbio su di lui”

next