Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, nel consueto video sui social ha chiesto al presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, di “avere maggiore chiarezza” sui dati dei contagi da Coronavirus Milano. “C’è una grande incertezza sui contagi. Sono anche un po’ in imbarazzo perché io ho dei dati e vedo che da inizio pandemia la progressione dei contagi è 7216, poi ho gli scienziati che mi dicono altri numeri. – ha detto Sala – Faccio l’esempio del professore Carlo La Vecchia in un’intervista di oggi in cui dice che a Milano i contagiati sono tra i 150 mila e i 300 mila. Quindi noi dibattiamo di un numero che sono quei 7 mila e la scienza che ci dice fino a 300 mila. Capite l’incertezza e l’imbarazzo”. Per questo “sto chiedendo al presidente Fontana di avere maggiore chiarezza su questi numeri, ovvero capire da dove nasce quella misurazione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

25 aprile, inagibile l’Istituto della Resistenza di Grosseto ma il Comune dice di non avere alternative. Appelli da Fioramonti ad Onida

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Renzi sta con tutti: “Con Conte, ma anche con Fontana e Zaia. Mes? L’Italia è con l’acqua alla gola, ridicoli i no dentro M5s e Lega”

next