Il principe Harry inizia a dire la sua. O almeno così pare. Stando ai tabloid britannici, ci sarebbe stato un chiaro messaggio all’agente della moglie: “Meghan non accetterà nessun ruolo che “in qualche modo possa mettere in cattiva luce la regina Elisabetta, il padre Carlo o il fratello William”. Così Nick Collins, della The Gersh Agency, dovrà stare bene attento ai progetti che sceglierà per la Markle che sarebbe già stata richiesta come testimonial di liquori, banche e palestre. Proprio il questa direzione va il rifiuto ai Simpson: Meghan avrebbe dovuto doppiare un personaggio in cambio di una donazione a un’associazione ambientalista scelta dalla duchessa di Sussex. Ma Harry ha detto no.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Oriana Sabatini, la fidanzata di Dybala: “Sono di nuovo positiva al coronavirus. Tre giorni fa il tampone era negativo”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Mika: “Mia madre ha avuto un cancro al cervello. Domenica l’hanno portata via d’urgenza ma ora si sta stabilizzando”

next