*Foto di repertorio

Francesco Totti racconta la sua quarantena e si scopre che, almeno nelle dinamiche, non è affatto diversa da quella di molte famiglie italiane. Intervistato da Diletta Leotta per Dazn, il calciatore spiega come vanno le sue giornate: “Sono abbastanza lunghe, ma ci diamo da fare. Intratteniamo i bambini, giochiamo con loro, ci dedichiamo alla cucina”. Insomma quello che, più o meno, cercano di fare tutte le famiglie costrette in casa con i figli. “Lo schieramento di casa Totti – dice ancora con una punta di ironia – mi vede totalmente in difesa, come la maggior parte dei mariti italiani, stai a casa però è come se fossi un ospite. Quando incontro Ilary durante la giornata, la saluto dicendole ‘buonasera signora, tutto bene? Le serve qualcosa?’“.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fedez furibondo: “Qualcuno ha scaricato la foto di mio figlio per dire che è morto di coronavirus. Quanto schifo fai'”

next
Articolo Successivo

Giorgio Armani riconverte tutti gli stabilimenti italiani della produzione di camici monouso. Non solo: le sue donazioni sono arrivate a due milioni di euro

next