*Foto di repertorio

Francesco Totti racconta la sua quarantena e si scopre che, almeno nelle dinamiche, non è affatto diversa da quella di molte famiglie italiane. Intervistato da Diletta Leotta per Dazn, il calciatore spiega come vanno le sue giornate: “Sono abbastanza lunghe, ma ci diamo da fare. Intratteniamo i bambini, giochiamo con loro, ci dedichiamo alla cucina”. Insomma quello che, più o meno, cercano di fare tutte le famiglie costrette in casa con i figli. “Lo schieramento di casa Totti – dice ancora con una punta di ironia – mi vede totalmente in difesa, come la maggior parte dei mariti italiani, stai a casa però è come se fossi un ospite. Quando incontro Ilary durante la giornata, la saluto dicendole ‘buonasera signora, tutto bene? Le serve qualcosa?’“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fedez furibondo: “Qualcuno ha scaricato la foto di mio figlio per dire che è morto di coronavirus. Quanto schifo fai'”

next
Articolo Successivo

Giorgio Armani riconverte tutti gli stabilimenti italiani della produzione di camici monouso. Non solo: le sue donazioni sono arrivate a due milioni di euro

next