Le stelle avevano letto una cosa di questo genere? L’astrologia aveva predetto queste cose o no?”, chiede Simona Ventura con tono piuttosto serio all’astrologo Mauro Perfetti mentre in sovraimpressione appare una scritta che lascia pochi dubbi: “Coronavirus cosa dicono le stelle“. Durante la Settimana Ventura, programma in onda nel mattino di Rai2, ci si affida dunque all’oroscopo: “Le stelle indicano ma non determinano, nelle scorse puntate abbiamo parlato di venti di guerra, di situazioni complicate a livello economico e della Borsa. L’astrologia non ha la sfera di cristallo e non si può essere veggenti però guardando il quadro astrale dell’Italia c’erano indicazioni che andavano a solleticare la salute, più che altro era un potenziamento, quello che sta succedendo, dei medici e degli infermieri”, spiega Perfetti.

L’astrologo poi cambia tono e rassicura i telespettatori: “La cosa più importante è che le stelle lasciano intravedere che ce la faremo, con un po’ di sacrifici ma ce la faremo.” Le immagini fanno subito il giro dei social tra stupore e prese in giro, un vero e proprio scivolone per la tv pubblica che in un momento delicato per l’emergenza sanitaria chiede un parere alle stelle e alle previsioni dell’astrologo. L’episodio finisce nel mirino di Riccardo Laganà, il consigliere di amministrazione Rai tuona: “È tempo che più di qualcuno paghi il conto di tanta cialtroneria sulla rete 2. Il danno di immagine è evidente.”

La puntata dell’8 marzo ha visto la conduttrice in diretta dagli studi Rai di Corso Sempione a Milano con Amedeo Goria dallo studio di Roma: “Buona domenica dalla zona rossa, buona domenica da Milano che è la mia città dal 1994. I miei figli sono nati qui, questa è la mia casa, è il luogo dove ho sempre voluto e voglio continuare a vivere. Eccezionalmente oggi ci saranno due studi per la Settimana Ventura, una da Milano e uno sarà a Roma. La Rai ci chiede di sottolineare le regole che valgono per noi conduttori e per tutti voi a casa”, aveva detto in apertura Simona Ventura che in seguito ha anche fornito spazio a Leda Galiuto, Cardiologa e Medico dello Sport.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, l’appello dei vip #iorestoacasa. Fiorello: “Si sta tanto bene sul divano, c’è del casismo”. Laura Pausini: “E’ una cosa molto seria, rischiate di infettare gli altri”

next
Articolo Successivo

Chiara Ferragni e Fedez donano 100 mila euro per la creazione di nuovi posti letto in terapia intensiva al San Raffaele

next