“È evidente che il tentativo è quello di portare a termine il campionato con la massima regolarità, ma lo scenario di giorno in giorno subisce cambiamenti. Lo strumento delle porte chiuse potrebbe essere l’unico per poter portare a termine il campionato alla luce di quelle che sono le restrizioni che giustamente il governo ci sta indicando”, così l’ad dell’Inter Giuseppe Marotta, al termine della riunione di Lega di A al Coni per decidere sul calendario a causa dell’emergenza Coronavirus. “Il Consiglio di Lega ha ratificato la proposta delle 20 società, che è quella di riprendere le partite sospese – continua – Questa al momento è la situazione”. E su Juve-Inter sottolinea: “Si potrebbe giocare domenica o lunedì”.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, alla fine decide il governo: Serie A avanti, porte chiuse fino al 3 aprile. Intesa dei club sulla bozza del nuovo calendario

next
Articolo Successivo

Perché certi calciatori si fanno fotografare con i vestiti prodotti dall’uomo di Casapound?

next