“Salvini attacca il governo? Qui non ci può essere differenza di colore politico. Non si può distinguere maggioranza e opposizione”, così il premier Giuseppe Conte a Non è l’Arena su La7 parlando dell’emergenza Coronavirus e del comportamento dell’esecutivo. “Ho parlato con la Meloni e con Berlusconi, l’unico leader che non sono riuscito a raggiungere è proprio Matteo Salvini, l’ho chiamato a tutti i cellulari che avevo ma non ho avuto risposta. Se avesse avuto la bontà di rispondermi gli avrei spiegato come e perché misure più severe non erano perseguibili”. Triste che in un momento così delicato con il paese non ci si comunichi? Sì è molto triste”, conclude infine il presidente del Consiglio.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, abitante del paese vicino a Vo’ Euganeo era stato a Codogno: possibile collegamento tra Lodigiano e Veneto

next
Articolo Successivo

Coronavirus, a Milano Generali Tower blindate: controllo della temperatura all’ingresso. Non entra chi è stato nelle zone del focolaio

next