“Una tragedia. Siamo molto dispiaciuti per queste due vittime, per i macchinisti. La massima solidarietà ai famigliari”, così il premier Giuseppe Conte commenta a caldo l’incidente ferroviario avvenuto questa mattina attorno alle 5,35 all’altezza di Ospedaletto Lodigiano che ha coinvolto un treno Frecciarossa partito da Milano Centrale pochi minuti prima e diretto a Salerno e che ha causato la morte dei due macchinisti e il ferimento di altre 27 persone. “Stiamo accertando le cause ma ovviamente in questa fase non è ancora certo nulla”, ha continuato il presidente del Consiglio.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Scippo di Stato

di Daniele Martini 12€ Acquista
Articolo Precedente

Incidente Frecciarossa: morti due macchinisti, 31 feriti. Procura indaga per omicidio colposo plurimo: “Scambio era in posizione sbagliata” (FOTO E VIDEO)

next
Articolo Successivo

Incidente Frecciarossa, il racconto di un ferito: “Credevo di essere morto, ci siamo stretti forte la mano per evitare di cadere”

next