L’ultima volta che le campane di Notre-Dame non avevano suonato il giorno di Natale era stato nel 1803, ai tempi di Napoleone: quest’anno non si celebrerà la tradizionale messa nella cattedrale, colpita lo scorso 15 aprile da un terribile incendio. Monsignor Patrick Chauvet, responsabile religioso della storica chiesa, la celebrerà invece nella chiesa di Saint-Germain l’Auxerrois, accanto al Louvre, una delle chiese più antiche di Parigi.

“È doloroso perché ci sarebbe piaciuto festeggiare Natale a Notre-Dame ma, allo stesso tempo, è un segno di speranza: stiamo proseguendo con la ricostruzione”, ha dichiarato monsignor Chauvet, rettore della cattedrale. “Il Natale è la celebrazione della speranza – ha aggiunto – Cerchiamo di essere pazienti: altri quattro anni”. Monsignor Chauvet ha invitato tutti i fedeli che abitualmente ricevevano la messa di Natale e a Notre-Dame per Natale ad andare comunque nella vicina chiesa di Saint-Germain l’Auxerrois.

Nell’imponente edificio gotico sono in corso i lavori di ristrutturazione: l’incendio di 8 mesi fa ha divorato la struttura in legno, facendo collassare la guglia e parte del tetto. Una gru alta 75 metri è stata installata per portare a termine l’operazione più delicata, che consiste nello smontare uno alla volta i 10mila tubi di metallo che le fiamme hanno fuso e saldato. Un’operazione che richiederà diversi mesi e che dovrebbe iniziare a febbraio: ora si sta procedendo ai lavori di preparazione. Il ponteggio deformato e ormai fragile minaccia la volta e l’equilibrio stesso della cattedrale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sgarbi perde la testa (nudo) in hotel: “In aeroporto mi hanno rubato la schiuma da barba. Ladri, vi porto in Tribunale”

next
Articolo Successivo

Serena Grandi possibile candidata alle regionali in Emilia Romagna nella lista di Lucia Borgonzoni: “C’è un sacco di delinquenza”

next