“Ho visto ragazze che volevano compiacerlo per motivi lavorativi, era un abuso di potere indiretto”. Ambra Battilana è una delle teste chiave nel processo Ruby Ter che vede come imputati 28 persone tra cui Silvio Berlusconi per reati come corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza. Questa mattina ha parlato per oltre sei ore di fronte ai giudici della settima sezione penale del per raccontare quella sera del 22 agosto 2010 quando partecipò a una delle “cene eleganti” nella villa di Arcore del leader di Forza Italia: All’inizio non lo riconobbi, pensavo fosse qualcuno che lo impersonava, ma poi vidi le altre ragazze che lo chiamavano Presidente e allora capii” ha raccontato in aula. “Cantavano l’inno di Forza Italia “Meno male che Silvio c’è” e venivano palpeggiate e toccate” ha raccontato la donna che nel 2012 lasciò l’Italia per lasciarsi alle spalle quelle vicende. Oggi vive negli Stati Uniti ma spera di “poter un giorno tornare a lavorare in Italia come modella”. Anche se come conclude il suo avvocato Mauro Rufini sarà quasi impossibile perché “In Italia molto poco casualmente le agenzie di pubblicità e moda non la considerano più

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Milano, saluto romano al corteo per Ramelli: chiesto processo per 28. Fra loro il presidente di Casapound e l’editore del libro di Salvini

next
Articolo Successivo

Inchiesta Open, la difesa di Carrai “schiera” tre professori (tra cui Giovanni Maria Flick) davanti ai giudici del Riesame di Firenze

next