La giornalista 23enne Alex Bozarjian stava facendo un collegamento in diretta con la sua emittente durante una maratona quando uno degli atleti che arrivava di corsa alle sue spalle l’ha affiancata e le ha dato una pacca sul sedere, poi ha si è allontanato come se nulla fosse, nonostante lo sguardo sbalordito della ragazza. È successo sabato 7 dicembre durante la maratona di Savannah, negli Usa: la scena è stata trasmessa in diretta dalla WSAV-Tv, l’emittente locale per la quale lavora la giovane reporter, ed è stata pubblicata su Twitter dove è diventata virale scatenando le polemiche. L’uomo è stato ora identificato dalla polizia che lo ha radiato a vita dalle gare podistiche. Tantissimi i messaggi di solidarietà per Alex.

Articolo Precedente

Lo schiaffo micidiale che mette ko il campione: il colpo in finale del campionato russo è da paura

next
Articolo Successivo

Penis fish, migliaia di esemplari di “pesci pene” invadono le spiagge della California: ecco di cosa si tratta

next