“Questa sera ci sarà un vero scoop, legato al mondo dello show business, si parlerà di Sanremo“, Fiorello aveva annunciato in mattinata a Viva Asiago 10! novità sulla kermesse ligure per la puntata serale di Viva RaiPlay. Lo showman siciliano ha mantenuto la promessa e con in studio Amadeus ha svelato il nome del conduttore de L’AltroFestival, il nuovo DopoFestival che andrà in onda dal 4 all’8 febbraio non su Rai1 ma in esclusiva su RaiPlay.

A uscire da un pacco con le scritte “basso”, “attenzione” e “fragile” è Nicola Savino, conduttore di Radio Deejay e del programma tv Le Iene. Non un nome nuovo e nemmeno interno all’azienda Rai, Savino era già stato alla guida del DopoFestival, voluto da Carlo Conti, nelle edizioni 2016 e 2017 su Rai1 con la Gialappa’s Band. “Sarà una cosa piratesca, libera, dove non tutti potranno entrare”, ha spiegato il conduttore e direttore artistico che ha contattato e proposto lo spazio al collega che non ci ha pensato molto prima di accettare: “Non gli ho fatto neanche finire la frase e ho detto sì“, ha aggiunto Savino.

Questo è proprio il Festival della Radio“, ha spiegato Fiorello mentre Amadeus ricorda che “è anche il Festival dell’amicizia“, il trio è infatti figlio della Deejay Television, alla lista si aggiungerà anche Lorenzo Jovanotti. Il nome di Savino ha ottenuto sui social una accoglienza piuttosto tiepida, nei giorni scorsi alcuni quotidiani avevano inserito anche Rosario Fiorello nel totonomi. Il mattatore siciliano sarà in quei giorni in Liguria ma per salire sul palco principale di Sanremo, quello dell’Ariston: “È ovvio che andrò a Sanremo, ce lo siamo promessi quando eravamo giovani, belli e scapoli. Il sogno di Amadeus era fare Sanremo e mi disse: ‘Se lo farò tu verrai ospite anche se a quel tempo non farai più spettacolo’. All’epoca eravamo a Ibiza e per come eravamo messi le nostre carriere non sarebbero durate tre settimane”, ha dichiarato nelle scorse settimane.

La prima casella, certamente non principale, dell’edizione numero 70 del Festival è ora occupata. Il 19 dicembre spazio a Sanremo Giovani con la selezione delle nuove proposte con Amadeus alla conduzione e in giuria Pippo Baudo, Carlo Conti, Antonella Clerici, Piero Chiambretti e Paolo Bonolis. Saranno svelati il 6 gennaio ai Soliti Ignoti-Speciale Lotteria i nomi dei venti, ma potrebbero diventare ventidue, big in gara che dovrebbero essere presenti fisicamente in studio. Mistero invece sui coconduttori, Tiziano Ferro dovrebbe essere tra gli ospiti ma Il Giornale non esclude per lui un ruolo più ampio. Sul fronte femminile circolano i nomi di Vanessa Incontrada, Diletta Leotta, Chiara Ferragni e Monica Bellucci, la sensazione è che possa esserci una “Miss X” ancora segreta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

All Together Now, l’ex di Amici Rita Comisi: “Appena nata sono stata abbandonata in un cassonetto dell’immondizia”

next
Articolo Successivo

Adrian, Adriano Celentano contro Massimo Cacciari: “Ha svenduto Venezia”

next