Tutti meritano di essere amati senza violenza, paura e danni fisici…“. È un lungo sfogo quello postato su Instagram dall’attrice di ‘Supergirl‘, Melissa Benoist. Un racconto doloroso, nel quale la ragazza rivela le tante violenze subite: “La lunga e tortuosa via verso la guarigione la riconciliazione mi ha portato a questo momento in cui mi sento abbastanza forte per parlare della mia esperienza apertamente, onestamente e senza vergogna…”. E le sue parole sono forti: racconta di essere stata molestata da chi all’inizio appariva gentile con lei, e poi sono arrivate le violenze. Melissa racconta di essere stata “pizzicata fino a che la pelle non si è rotta”, e di essere stata “picchiata fino a che non mi è mancato il respiro”. Un tunnel: dopo le violenze, le scuse, il perdono e tutto che ricominciava da capo. “Non è facile confessare verità spesso molto dolorose, ma io sono stata ispirata da donne che prima di me lo hanno fatto. Spero che ci riusciate anche voi. Più siamo e più forti saremo“: così l’attrice invita le vittime di violenza a farsi avanti e a non avere paura. Melissa parla di un “ex più giovane di lei” come autore delle molestie. Impossibile per ora sapere di chi si tratta.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Melissa Benoist (@melissabenoist) in data:

Articolo Precedente

Daniele Bossari: “Il suicidio mi sembrava l’unica soluzione. Il giudizio di un critico tv mi ha distrutto”

next
Articolo Successivo

Eurovision Song Contest, l’Ungheria non parteciperà: “Troppi gay”. Ma il governo smentisce la motivazione

next