Non c’è pace per “Madame X”, ossia Madonna. Il tour mondiale, per la prima volta nei teatri più prestigiosi e dai prezzi elevati, prosegue, ma ci sono stati diversi problemi sin dall’inizio. Prima la partenza del tour è stata rimandata, poi diversi fan si sono lamentati per i continui ritardi anche di due ore, ma Madonna si è difesa con un secco “Una regina non è mai in ritardo”. Poi arriva l’ennesima doccia fredda con tre Live (30 novembre, 1 e 2 dicembre) cancellati al Boch Center Wang Theater di Boston per problemi di salute. Al momento non è previsto nessun recupero per le tre date.

“Per favore perdonatemi per questa serie di eventi inaspettati. – ha scritto Madonna su Instragram – Esibirmi tutte le sere mi dà così tanta gioia e dover cancellare degli show è davvero una punizione per me, ma il dolore è lancinante ed è importante che io riposi e che segua ciò che i dottori mi hanno ordinato di fare, così da tornare più forte di prima e poter proseguire il tour di Madame X insieme a tutti voi”. Non è chiaro il motivo che ha portato la star al riposo forzato. Il prossimo impegno previsto per la regina del pop è il Live del 7 dicembre a Philadelphia, che ad oggi risulta confermato.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Chiara Ferragni e Fedez, paura per il piccolo Leone: sei punti in testa per un incidente in casa. “Ho perso vent’anni di vita”

next
Articolo Successivo

Pomeriggio 5, l’ospite non smette di ridere: “La mia poltrona è bagnata”

next