Sono quattro le persone morte in un incidente stradale avvenuto questa mattina sulla circonvallazione di Galatone, in provincia di Lecce. Una quinta persona è ricoverata in gravi condizioni. Tre delle vittime, così come il ferito, sono operai che erano al lavoro lungo la strada.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, un uomo di 44 anni, Alessandro Liguori, ha perso il controllo della sua golf volkswagen andando a schiantarsi contro un camion della “Eco.man Salento“, fermo sul ciglio della strada, e travolgendo tre operai impegnati nei lavori di potatura delle piante che si trovavano lato strada: Tony Mezzi, 35 anni, Luigi Casaluci, 64 anni, e Pasquale Filieri, 62 anni, quest’ultimo titolare della ditta Eco.man. Il conducente dell’auto e i tre operai sono morti sul colpo.

Un quarto operaio, Gianni Benegiamo, è stato portato in codice rosso all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Gli uomini al lavoro, secondo le prime informazioni, si trovavano nel cestello elevatore del camion quando sono stati travolti dall’auto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il 118.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

A26, la procura di Genova impone la chiusura ad Autostrade: verifiche su due ponti. “Viadotti Pecetti e Fado sono a rischio”

next
Articolo Successivo

Liguria, il procuratore di Genova Cozzi: “Sottovalutato stato di degrado delle infrastrutture, serve piano di intervento”

next