Da tiktoker a collegiale. Ben prima di entrare nel Collegio più amato dagli adolescenti italiani (quello di Rai2), Mariana Aresta era una tiktoker abbastanza conosciuta. Sedici anni già compiuti e “supponente” per autodefinizione, Mariana è la più seguita sui social tra gli alunni del docu-reality televisivo.

Proprio sui social la ragazza con origini brasiliane ha voluto sfogarsi contro il montaggio della trasmissione, che a suo dire trasforma i vezzi dei protagonisti a uso e consumo delle esigenze televisive (maddai, succede dalla prima edizione del Grande Fratello…). “Come reagiamo quando ci vediamo in tv? Super strano. Poi montano le scene in modo strano quindi sembriamo persone stra diverse”, ha scritto su TikTok ai suoi followers che le chiedevano con interesse un commento sul Collegio. E ancora: “Raga mi dispiace che abbiano tagliato le scene e che io sia risultata così, subito il taglio sono andata a scusarmi con Chiara (…) Purtroppo la mia argomentazione c’era ma tanto per cambiare non l’hanno messa”, ha scritto riferendosi ad alcuni episodi accaduti nelle ultime due puntate.

Quando invece le chiedono se sia davvero tutto finto come pensano in molti, Mariana non si scompone: “Io sarei la prima a dirlo se fosse così e vedendo come hanno montato le scene sembra davvero tanto fake ma non lo sono, anzi, magari lo fossero (…) io in primis non so recitare quindi è impossibile”.

Articolo Precedente

Amici 19, tra i 17 allievi anche da Sanremo Giovani e X Factor. Polemica social sui testi violenti del rapper Skioffi: “Le tolgo il fondotinta con la forza dei miei schiaffi”

next
Articolo Successivo

Tu si que vales, il “giallo” di Sabrina Ferilli: “Ogni tanto sparisce dallo studio e viene sostituita da Belen”

next