Una donna è morta strozzata dal suo foulard mentre stava usando il suo robot da cucina. Una scena da film horror si è materializzata a casa di una 58enne di Saint-Etienne, in Francia, domenica scorsa attorno all’ora di pranzo. La vittima si trovava in cucina, assieme a suo figlio quindicenne, intenta a preparare una torta. A quel punto come in una novella di Stephen King, o in una sequenza di Dario Argento, il foulard che teneva al collo è scivolato tra gli ingranaggi del frullatore strozzando la signora. Secondo il sito Le Progres è stato proprio il figlio a chiamare un’ambulanza. I paramedici al telefono hanno invitato il ragazzo a spegnere il mixer e tagliare il foulard della madre, ma quando i soccorsi sono giunti a casa della donna non c’è stato più nulla da fare.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“Aiutatemi, mia madre vuole uccidermi”: bimbo di 7 anni pugnalato 25 volte chiama la polizia. Due agenti intervengono e sparano alla donna

next
Articolo Successivo

Neve e ghiaccio sulla pista d’atterraggio: l’aereo non riesce a frenare e va a finire così

next