Io sono Giorgia, sono una donna, sono una madre, sono cristiana“, poi ancora: “Vogliono che siamo genitore 1 e genitore 2“. Sono queste le parole che Giorgia Meloni ha pronunciato in un intervento a Roma il 19 ottobre scorso durante una manifestazione organizzata dal centrodestra. Un discorso che è stata trasformato in un remix da Mem&J diventando virale su tutti i social newtork. Un piccolo tormentone che entra in testa e che ha generato numerose parodie.

Alla lista si è aggiunta ieri sera Luciana Littizzetto a Che tempo che fa: “Sono Luciana, sono una donna, sono una madre, sono pisquana. Questo è il gioco del Freccero unico, ci devono togliere tutto quello che siamo per farci perdere la nostra identità! Vogliono che siamo Fazio su Rai Uno, Fazio su Rai Due. Fazio su Rai Uno, Fazio su Rai Due”, un video che sta ottenendo moltissime visualizzazioni. In contemporanea su Italia 1 Le Iene hanno chiesto un parere sul brano a tre giudici dei talent show come Simona Ventura, Elio e Mara Maionchi.

Un remix che si è trasformato in una hit arrivando anche in un concerto di M¥SS KETA che ha inserito il brano “Io sono Giorgia” nella sua scaletta dell’evento di Bologna dove il pubblico ha cantato e ballato. Così la tiktoker Martina Socrate ne fa una sua versione descrivendo tensioni familiari, Cristiano Malgioglio si aggiunge alla lista giocando sul suo nome, un video coinvolge i Teletubbies e Gazzelle si esibisce sulle stesse note ma ovviamente con il suo stile inconfondibile.

Il “Sono Giorgia Challenge” travolge anche preti e suore che si scatenano, ovviamente per finta, sul remix del momento ma anche Joker e protagonisti di Friends. “Mi piace tantissimo, la adoro, la canticchio anche io perché ti entra in testa e non ti lascia più. E’ un tormentone”, ha commentato la leader di Fratelli d’Italia a Un giorno da pecora su Radio 1. “Pure le mie nipoti lo ballavano, diciamo che la cosa è sfuggita di mano. Se finisco in un remix, anche se montato per contestare le mie idee, in fondo significa che ho qualcosa da dire, no?”, ha aggiunto al Corriere della sera. Un video che era nato come forma di contestazione verso le dichiarazioni delle Meloni ora, secondo molti, potrebbe averle fornito un sorprendente effetto simpatia.

View this post on Instagram

SONO CRISTIANA

A post shared by Trash Italiano (@trash_italiano) on

Trash Italiano on Instagram: “SONO CRISTIANA”
129.9k Likes, 3,397 Comments – Trash Italiano (@trash_italiano) on Instagram: “SONO CRISTIANA”
www.instagram.com

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Ballando con le Stelle, Veera Kinnunen rompe il silenzio da Marco Liorni: “Ecco tutta la verità sulla rottura Stefano Oradei”

next
Articolo Successivo

Keanu Reeves, la fidanzata Alexandra Grant nel mirino degli haters: “Non è alla sua altezza”

next