Il muro abbattuto di nuovo in mezzo al campo. Prima della partita di Bundesliga tra l’Hertha Berlino e il Red Bull Lipsia, all’Olympiastadion di Berlino, società e tifosi hanno organizzato una spettacolare rievocazionea 30 anni dalla caduta del muro. Dagli spalti si è levata un’enorme Porta di Brandeburgo, mentre sugli schermi veniva proiettato il celebre discorso di John F. Kennedy a Berlino Ovest nel 1963.

Video Twitter

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Berlino, 30 anni fa la caduta del muro – La storia di Gotz e Schlegel: le trasferte di Coppa dei Campioni per fuggire in Germania Ovest

prev
Articolo Successivo

Serie A, Juventus-Milan 1-0: Dybala entra al posto di Ronaldo e decide la gara. I bianconeri restano primi. Si allunga la crisi del Diavolo

next