Il rocker britannico Pete Doherty è stato arrestato a Parigi dopo essere stato sorpreso a comprare della cocaina. Lo riferisce una fonte di polizia francese a Afp. L’ex frontman dei Libertines ha opposto resistenza all’arresto dopo essere stato catturato nelle prime ore di venerdì mentre trasportava due pacchetti di cocaina, uno dei quali parzialmente consumato. Doherty, 40 anni, ubriaco, ha cercato di sbarazzarsi della droga prima di essere fermato nel IX arrondissement, che comprende l’area intorno a Pigalle nota per la sua vivace vita notturna. Il cattivo ragazzo del rock britannico, famoso per aver frequentato la top model Kate Moss, non è certo nuovo a questo genere di vicende. Nel 2012, è stato espulso da una clinica di riabilitazione di lusso in Thailandia perché accusato di avere una cattiva influenza su altri pazienti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Black Friday 2019, ecco quando è quest’anno il giorno dei super sconti

next
Articolo Successivo

Diletta Leotta, anche lei si cimenta nella pole dance come Chiara Ferragni: “Ora sono pronta per Jennifer Lopez”

next