L’attrice premio Oscar Helen Hunt è stata trasportata d’urgenza in ospedale dopo il brutto incidente stradale in cui è rimasta coinvolta mercoledì sera a Los Angeles. Protagonista di celebri film come “Qualcosa è cambiato” con Jack Nicholson e “What women want” con Mel Gibson, Helen Hunt è stata portata d’urgenza al “Cedars-Sinai Medical Center” di Beverly Hills con forti dolori all’addome e alla testa. Le sue condizioni non sono gravi, come ha fatto sapere il suo addetto stampa in una nota: “La star è molto agitata e sotto shock, ma non ha subito gravi lesioni. Dovrà però trascorrere qualche giorno in ospedale in osservazione”.

L’accaduto è stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza presenti nella zona dove è avvenuto l’incidente: dalle immagini si vede il suv su cui l’attrice viaggiava sul sedile posteriore attraversare un incrocio non regolamentato da semafori e venire travolto all’improvviso da un altra auto che procedeva ad elevata velocità. Lo scontro è stato inevitabile e il suv dell’attrice si è ribaltato su sé stesso. Il sito Tmz fa sapere che le forze di polizia locali non hanno aperto nessuna indagine “per l’incidente e che droga e alcol non siano imputabili nell’incidente“. Si sarebbe trattato, quindi, di una pura fatalità.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Joe Bastianich: “Chef Rubio? Non so chi sia”. La risposta: “Ma fammi il piacere. I tuoi autori vi facevano fare le cose guardando me”

prev
Articolo Successivo

Ecco cosa succede se cerchi Batman in Turchia su Google Maps (vietato ai minori)

next