Sono state migliaia le segnalazioni di problemi con la rete Tim pubblicate nella notte dagli utenti sui social. Per tre ore infatti, a causa di un guasto all’infrastruttura gestita da Telecom, gli utenti in tutta Italia – da Roma a Napoli, da Padova a Torino, Firenze, Milano e Bologna -hanno registrato disagi nella connessione, con la rete Internet, sia fissa che mobile, non funzionante, oltre alla telefonia fissa fuori uso. Non solo, erano irraggiungibili anche i sistemi di assistenza 119 e 187, oltre alle varie App MyTim della galassia Telecom.

Si è trattato di un problema temporaneo”, ha spiegato Tim questa mattina, “a una linea del traffico internet che ha determinato problemi solo di navigazione Internet”. Secondo la compagnia, “il tutto è durato circa 3 ore, ma ora il problema è rientrato”. Tanto è bastato però per far diventare l’hashtag #Timdown trend topic su Twitter, nonostante l’orario notturno. Tantissime segnalazioni sono arrivate poi anche al sito Downdetector che monitora il funzionamento di reti telefoniche e app.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Foligno, si è arreso l’uomo barricato nella scuola. “Voleva parlare con un magistrato”. Aveva un falso ordigno. Ragazzi evacuati

prev
Articolo Successivo

Vibo Valentia. “Mancava l’anestesista, donna rimandata a casa. Ma ha perso il bambino”. Azienda sanitaria: “Feto arrivato premorto”

next