Con il taglio dei parlamentari “risparmiamo 300 mila euro al giorno, quello che un cittadino in molti casi non riesce a guadagnare nemmeno in una vita”. A dirlo, davanti a Montecitorio insieme ai deputati del M5s, scesi in piazza per festeggiare il via libera alla riforma, è il capo politico Luigi Di Maio. “Oltre al risparmio c’è la semplificazione: con meno parlamentari avremo meno testi pieni di emendamenti, norme e contronorme che complicano la vita dei cittadini italiani. Con un miliardo di euro in dieci anni – ha aggiunto – possiamo comprare 13 mila nuove ambulanze, costruire cento scuole, comprare treni per i pendolari”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il taglio dei parlamentari è legge: l’annuncio di Fico alla Camera e gli abbracci tra i banchi del governo

next
Articolo Successivo

Copasir, il leghista Raffaele Volpi candidato unico del centrodestra per la presidenza

next