Con il taglio dei parlamentari “risparmiamo 300 mila euro al giorno, quello che un cittadino in molti casi non riesce a guadagnare nemmeno in una vita”. A dirlo, davanti a Montecitorio insieme ai deputati del M5s, scesi in piazza per festeggiare il via libera alla riforma, è il capo politico Luigi Di Maio. “Oltre al risparmio c’è la semplificazione: con meno parlamentari avremo meno testi pieni di emendamenti, norme e contronorme che complicano la vita dei cittadini italiani. Con un miliardo di euro in dieci anni – ha aggiunto – possiamo comprare 13 mila nuove ambulanze, costruire cento scuole, comprare treni per i pendolari”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il taglio dei parlamentari è legge: l’annuncio di Fico alla Camera e gli abbracci tra i banchi del governo

next
Articolo Successivo

Copasir, il leghista Raffaele Volpi candidato unico del centrodestra per la presidenza

next